Piazza Ungheria, Roma
Shooting :: Villa Torlonia :: Aprile 2008

Eventi

Shooting :: Villa Torlonia :: Aprile 2008

Frange, greige e stile natural-chic nell'estate 2008 di Alessia e Giancarlo Nardi.
E per il make up tonalità marine, rosa confetto e viola pervinca.

Protagonista, la frangia, in tutte le sue "variazioni su tema" nella Haute Coiffure di Alessia e Giancarlo Nardi nell'estate 2008 dove domina lo stile natural-chic del celebre couturier dei capelli di Piazza Ungheria.

Intrigante ma irrimediabilmente semplice, immediata e sensuale nella sua metafisica limpidezza, la donna Nardi della season '08 esibisce un taglio che può essere di varia lunghezza, ma dove spiccano comunque frange, ondulazioni "live", profili morbidi, eppure netti, pieni di carattere.
Se, infatti, va sempre di moda il taglio lungo(un must classico estivo, però sfilato e simil- spettinato nel Nardi style), la tendenza di quest'anno privilegia un carré rivisitato in chiave new-romantic.
Tra i colori predominano i fondi cenere su cui Alessia e Giancarlo Nardi propongono colpi di sole "freddi", assoluti, quasi paradigmatici nella loro certezza "double face": biondo netto svedese su base biondo cenere, tabacco su base castana.
Il contrasto tra la base naturale (biondo cenere/ castano irisé) ed i colpi di sole biondo svedesi assoluti o tabacco "freddo", crea il famoso effetto greige.
Lanciato da Giorgio Armani nei riflessivi anni '90, il "greige" viene reinterpretato da Alessia e Giancarlo Nardi come sinonimo di una moda estiva e segnata dalla tendenza "live" e "natural-chic".
Sessanta, i nuovi colori per i capelli della Nardi Dayspa su cui vincono il biondo cenere ed il castano irisé declinati in varie tonalità con modelli e sfumature di colore ispirate ai grandi miti femminili della storia: Marilyn Monroe, Lady Diana, Maria Callas, Audrey Hepburn, Rania di Giordania e Sofia Loren.

Quanto al make up, Nadia Nardi propone uno stile rarefatto, raffinato, esportato dal format californiano "candice", ossia candore, luminosità, glasnost , trasparenza-chic. Sulla base di un'abbronzatura levigata ma non marcata, Nadia Nardi punta su occhi e bocca dalle tonalità  "marine" privilegiando il rosa confetto, il celeste carta da zucchero fino all'innovativa viola pervinca.

PhotoGallery

VideoGallery